PARTI CON NOI

Hotel Catinaccio, un inverno di divertimento per tutta la famiglia nel cuore di Vigo di Fassa

Condividi momenti di gioia con la tua famiglia

Tradizioni che restano nel cuore 

Forte dei suoi panorami mozzafiato e dei suoi borghi incantevoli, ogni giorno sempre più attenti a coniugare modernità e tradizione, il Trentino è una regione capace di permeare ogni turista, dal più piccolo al più adulto, di un’emozione indescrivibile in ogni stagione dell’anno.
Eppure, è in inverno, quando la neve imbianca ogni cosa, che quest’angolo fatato d’Italia raggiunge il suo massimo incantesimo.
I fiocchi di neve, del resto, sono felicità e meraviglia.


Ne basta un piccolo tocco per ritornare tutti bambini ed emozionarsi davanti alla natura, intenti in poliedriche attività da vivere con tutti i membri della famiglia in maniera divertente e con un pizzico di preziosa euforia.

Museo Ladin di Fassa, per una visita interattiva alla scoperta della cultura locale

Durante un soggiorno all’Hotel Catinaccio, in compagnia dei piccoli di casa, non può di certo mancare qualche ora alla spensierata scoperta del Museo Ladin di Fassa.
Prendetevi una pausa dal grande classico dei pupazzi di neve e, dopo esservi improvvisati “scultori” professionisti, trasformatevi in curiosi appassionati della cultura ladina.

Fortemente interattivo e accessibile anche ai disabili, il museo dell’Istitut Cultural Ladin percorre tutta la storia del popolo ladino, a cominciare dalla preistoria fino alla società moderna, con tutte le sue particolarissime credenze religiose e civili ancora radicate.
Il tutto senza dimenticare un focus su questi ultimi decenni, nei quali la Val di Fassa raggiunge il suo picco di popolarità e conclamata bellezza grazie anche ai riflettori del turismo di massa.

Curato nei minimi particolari, infatti, questo museo multimediale, disseminato di elementi di pregio che si snodano su tre piani, permette di immergersi nella cultura ladina a 360 gradi.

I bambini saranno entusiasti fino all’ultima parte del percorso quando, nell’ultima sala, troveranno la canzone della Val di Fassa, tutta da provare a canticchiare in lingua locale. E già, perché qui il ladino è ancora una lingua vivissima che si insegna nelle scuole, insieme al tedesco e all’inglese.
Lo immaginavate?
Tranquilli, la canzone sarà accompagnata da un video emozionante che raccoglie le migliori immagini delle Dolomiti, con tanto di sottotitoli che scorrono in italiano.

Dopo un’avvincente mattinata a Vigo di Fassa, alla scoperta degli usi e dei costumi della cultura locale, le attività non finiscono di certo qui.

Un piacevole trekking tra i paesi di Vigo, Pozza e Pera di Fassa

È arrivato il tempo di sgranchirsi le gambe e respirare la natura a piccoli passi seguendo il sentiero “Sora i Prè”, una passeggiata non troppo impegnativa adatta a tutte le famiglie, anche con bimbi molto piccoli.
Da sperimentare con i bastoncini da trekking, per una migliore esperienza che alterna tratti in pianura a a modeste salite, questo percorso regala una vista unica sulle distese di boschi che si diramano tra i paesi di Vigo, Pozza e Pera di Fassa.
Lungo il cammino non mancheranno tavoli e panchine, dove rilassarsi per uno spuntino approfittando dei migliori panorami.

Cos’altro chiedere a un soggiorno all’Hotel Catinaccio?

Vi aspettiamo per una vacanza, in compagnia dei vostri figli, alla scoperta della cultura ladina e delle bellezze di una delle regioni più suggestive d’Italia, specialmente durante l’affascinante bianco inverno.

Prenota la tua vacanza nel periodo più magico dell’anno!
Scopri le nostre offerte o richiedi un preventivo ad info@hotelcatinaccio.com